L’artista inglese Melody Cannon fa lavori molto particolari: taglia il pelo dei cavalli trasformando il manto in tele per le sue opere d’arte.

All’inizio, i disegni fatti con il pelo dei cavalli erano forme molto semplici, come stelle oppure cuori. Ma dato che la sua idea ha avuto numerosi estimatori, con numerosi proprietari che chiedevano di poter portare il proprio cavallo ad essere “decorato”, Melody ha avuto modo di affinare la tecnica fino a riuscire a creare abilmente forme molto complesse.

foto da JMCequestrian facebook

Come è facile prevedere, non sono mancate anche alcune critiche negative, da parte di chi commenta che un cavallo non dovrebbe essere “usato” in questo modo, e chi chiede se tagli di questo tipo facciano bene agli animali.

In realtà, spiegano altri più esperti, tagli di questo tipo sono benefici per i cavalli perché tagli frequenti del pelo aiuterebbero a mantenerlo più sano. E Melody sottolinea che quel che fa è semplicemente tagliare il pelo dei cavalli, non certo qualche forma di violenza sugli animali. Le “opere” stesse sono spesso realizzate in più sedute, in modo da non stressare troppo l’animale, che comunque apprezza molto la “manutenzione” al pelo.